30/01/2019   Perseus Karlstrom e Claire Tallent atleti del mese di gennaio 2019






Ricominciamo la stagione 2019 con le usuali scelte del miglior atleta del mese.

Quest'anno Marcia dal Mondo ha proceduto fissando i seguenti paletti che verranno presi come nomination tra i quali sceglieremo l'atleta del mese:

- verranno prese in considerazione le competizioni uomini e donne sulle distanze olimpiche (20km e 50km), quelle sui 30km e 35km e inoltre quelle sui 10.000m in pista

- verranno utilizzate le tabelle IAAF aggiornate al 2017

- nel caso della 35km donne la cui prova non è al momento inclusa nelle tabelle IAAF utilizzeremo, se in possesso, il tempo di passaggio ai 30km che invece sono presenti nella tabella. In caso di mancanza del tempo di passaggio ai 30km non verrà preso in cosiderazione alcun risultato.

 

 

Categoria uomini

 

In questo caso abbiamo preso in considerazione le seguenti prestazioni

 

 

Date Event Venue Distance Athlete Result
           
1.1.2019 67° New Year Race Walk Meeting Tokyo 20km SUGANAMI Yuya 1:23:22
1.1.2019 67° New Year Race Walk Meeting Tokyo 20km MURAYAMA Yutaro 1:23:22
9.1.2019 Supernova 4 Project Canberra 10.000m track  KARLSTROM Perseus  38:52.76
13.1.2019 Portuguese 50km Championships  Porto Mos 50km VIEIRA Joao 3:51:46
27.1.2019 Italian 50km Championships G.Marea 35km STANO Massimo 2:35:03
27.1.2019 Italian 50km Championships G.Marea 35km TONTODONATI Federico 2:36:14
27.1.2019 Italian 50km Championships G.Marea 35km AGRUSTI Andrea 2:37:39

 

 

Utilizzando il sistema sopra indicato abbiamo determinato la miglior performance di gennaio.

 

 

Pos. Athlete Result Score points
       
1. KARLSTROM Perseus 38:52.76 1.178
2. VIEIRA Joao 3:51:46 1.152
3. STANO Massimo 2:35:03 1.144
4. TONTODONATI Federico 2:36:14 1.133
5. SUGANAMI Yuya 1:23:22 1.119
5. MURAYAMA Yutaro 1:23:22 1.119
5. AGRUSTI Andrea 2:37:39 1.119

 

 

Lo scarto fra una performance e l'altra tra i primi due atleti, come i nostri lettori potranno vedere, è di soli 26 punti che, tradotto in termini temporali per Perseus Karlstrom sarebbe bastato un tempo di 38" più lento nella gara di Camberra per vedere Joao Vieira vittorioso a Porto de Mos con punti 1.152.

Joao Vieira invece avrebbe avuto bisogno nella 50km di Porto de Mos di un tempo inferiore di 4:27 per ottenere la vittoria su Karlstrom.

 

 

Categoria donne

 

In questo caso abbiamo preso in considerazione le seguenti prestazioni

 

 

Date Event Venue Distance Athlete Result
           
1.1.2019 The 1st race Hong Kong 20km LIU Hong 1:30:43
26.1.2019 USA 50km Championships Santee, CA 50km TALLENT Claire 4:12:44
27.1.2019 Italian 50km Championships G. Marea 30 of 35km GIORGI Eleonora Anna 2:22:20
28.1.2019 AIS Athletics Track Canberra 10.000m track ARENAS Sandra Lorena 43:41.51

 

 

In termini di punteggio i risulati sono i seguenti:

 

 

Pos. Athlete Result Score points
       
1. TALLENT Claire 4:12:44 1.204
2. GIORGI Eleonora Anna 2:22:20 1.166
3. ARENAS Sandra Lorena 43:41.51 1.133
4. LIU Hong 1:30:43 1.131

 

 

Lo scarto fra una performance e l'altra tra le prime due atlete, come i nostri lettori potranno vedere, è di soli 38 punti che, tradotto in termini temporali per Claire Tallent sarebbe bastato un tempo di 6:47 più lento (4:19:31) nella gara di Santee, CA per vedere Eleonora Anna Giorgi vittoriosa a Gioiosa Marea con punti 1.166.

Eleonora Anna Giorgi invece avrebbe avuto bisogno nel passaggio ai 30km della 350km di Gioiosa Marea di un tempo inferiore di 3:31 (2:18:49) per ottenere la vittoria su Claire Tallent.

 

Ci permettiamo però di rilevare che dal confronto dei parziali delle due atlete fino ai 35km appare quanto segue:

 

 

Distance Split Tallent Split Giorgi Difference
       
10km 48:47 47:50 -0:57 Giorgi
20km 1:38:22 1:35:17 -3:05 Giorgi
30km 2:29:35 2:22:20 -7:15 Giorgi
35km 2:54:58 2:45:21 -9:37 Giorgi
50km 4:12:44 -  

 

Come i nostri lettori potranno notare in tutti i passaggi dai 10km ai 35km (compreso quello su cui è stato calcolato il punteggio della Giorgi: 30km) il vantaggio in termini di tempo dell'Italiana sull'Australiana va sempre aumentando.
 
A parita di punteggio (sui 30km) il punteggio della tabella IAAF per Claire Tallent avrebbe dovuto essere pari a punti 1.090.
 
Come più volte abbiamo avuto modo di segnalare lo scorso anno le tabelle della 50km donne ci sembrano eccessivamente premianti.
 
Se ipotizziamo un punteggio di 1.300 punti vedremo che corrisponde alle seguenti performances:
- sui 50km: 3:56:38
- sui 30km: 2:10:18
- sui 20km: 1:21:02
- sui 10km: 39:11
 
A nostro avviso la probabilità più elevata è proprio quella di ottenere un risultato sulla 50km attorno a quello che porterebbe quel punteggio, mentre ottenere un tempo di 1:21:02 sulla 20km lo vediamo molto, ma molto più difficle ottenere.
 
Detto tutto ciò comunque confermiamo che la nostra atleta del mese è Claire Tallent (AUS).
 
 

 

 



Condividi su facebook