02/02/2019   Ancona: Campionati Italiani Indoor U20 e U23






Sono in corso di svolgimento ad Ancona (ITA) i Campionati Italiani Indoor U20 e U23 con le quattro gare di marcia che si sono svolte tutte il sabato pomeriggio.

 
5.000m marcia indoor U23 uomini
 
Solamente otto gli atleti alla partenza.
Vanno subito in testa Giacomo Brandi (ITA) che guiderà tutta la gara.
I suoi passaggi sono stati i seguenti:
- 1.000m: 4:17.9
- 2.000m: 8:28.9
- 3.000m: 12:53.1
- 4.000m in 17:11.8
- Ultimi 1.000m in 4:09.53
Fino ai 3.000m è stato seguito da Ettore Grillo (ITA) ed fino ai 2.000m con loro c’era anche Nicolas Fanelli (ITA).
Fanelli poi è stato squalificato assieme a Juriy Micheletti, proprio mentre Giacomo Brandi allungava il passo.
La gara non ha più avuto storia.
 
Vittoria per Giacomo Brandi ITA) in 21:29.33
Secondo posto per Ettore Grillo (ITA) in 21:47.13
Terzo posto per Matteo Gallo (ITA) in 22:03.88
 
 
 
 
5.000m indoor U20 uomini
 
Vanno subito in testa Riccardo Orsoni (ITA) e Aldo Andrei (ITA).
Continuano assieme fino ai 3.000m circa quando Andrei viene fermato dalla giuria con tre cartellini rossi e si ferma per 30” nella Penalty Area.
Da quel momento in poi via libera per Orsoni che rimane sempre in testa alla gara.
Questi i suoi passaggi:
- 1.000m: 4:07.5
- 2.000m: 8:21.9
- 3.000m: 12:40.3
- 4.000m in 17:02.4
- Ultimi 1.000m in 4:15.53
 
Vittoria per Riccardo Orsoni (ITA) in 21:17.93
Secondo posto per Aldo Andrei (ITA) in 22:03.28 che nonostante la sosta per la penalità riesce comunque a guadagnarsi l’argento.
Terzo posto per Giulio Scoli (ITA) in 22:06.85
 
 
 
 
3.000m marcia indoor U23 donne
 
La prova vede alla partenza solamente nove atlete.
 
Assistiamo ad un monologo di Lidia Barcella (ITA) che va a vincere in 13:57.40 dopo essere passata ai 1.000m in 4:33.7 ed ai 2.000m in 9:12.6.
Aveva tentato di resistergli fini ai 1.600m Annalisa Russo (ITA) che poi è stata fermata dalla giuria con la squalifica.
Secondo posto per Elisabetta Bray (ITA) in 14:32:47
Terzo posto per Beatrice Foresti (ITA) in 14:37.97
 
 
 
 
 
3.000m marcia indoor U20 donne
 
Forse la gara più bella della giornata, anche per lo spessore tecnico.
In testa dall’inizio alla fine vince Andrada Lavinia Lacatus (ITA) in 13:39:72 che stabilisce il nuovo personal best (precedente di 14:09.56 stabilito ad Ancona il 3.2.2018).
Molto piacevole da vedere, un passo lungo ed una reattività di piedi fanno di questa giovane un risorsa per il futuro.
Questi i suoi parziali:
- 1.000m in 4:32.9
- 2.000m in 9:05.0
- Ultimi 1.000m in 4:34.72
Secondo posto per Ida Mastrangelo (ITA) in 14:00.81
Terzo posto per Vittoria Giordani in 14:05.64
 
Diciassette le atlete alla partenza della quali quindici hanno terminato la gara e due DQ.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


Condividi su facebook