26/02/2019   Eiki Takahashi e Raquel Gonzalez atleti del mese di febbraio 2019






Usualmente il mese di febbraio è un mese nel quale la fa da padrone l’attività indoor, e anche così è stato nel 2019.

Anche quest’anno però l’attività su strada ha avuto nel corso nel mese di febbraio i suoi picchi di interesse.

 

Si è iniziato con i Campionati di Australia e Oceania (valida come tappa del IAAF Challenge). Il risultato nella 20km uomini non è stato mostruoso, ma ci ha regalato un’ulteriore vittoria come nel 2018 di Perseus Karlstrom (SWE).

 

Nel week-end successivo (17 e 18.2.2018) abbiamo invece assistito ad una serie di competizioni di alto livello sparse tra Asia, Africa, ed Europa: 

- i Campionati Indiani a New Delhi con un numero di partecipanti, in particolare nella 50km, da invidia

- la solita gara si Kobe con lil suo straordinario livello di partecipazione e con i suoi altrettanto straordinari risultati a livello maschile

- a fare da contraltare a Kobe in Europa troviamo Sochi (RUS) dove abbiamo assistito allo show delle donne Russe con tempi di assoluto interesse sia nella 20km (Yelena Lashmanova) che nella 35km (Klavdiya Afanasyeva), mentre nella 20km uomini quest’anno Vasily Mizinov (RUS) ha sconfitto il rivale  Sergey Shirobokov (RUS).

 

 

Categoria uomini

 

In questo caso abbiamo preso in considerazione le seguenti prestazioni

 

 

Date Event Venue Distance Athlete Result
           
10.2.2019 Spanish 50km Championships El Vendrell 50km TUR Marc 3:54:51
10.2.2019 Oceania 20km Championships Adelaide 20km KARLSTROM Perseus 1:20:05
17.2.2019 JAAF 20km Championships Kobe 20km TAKAHASHI Eiki 1:18:00
17.2.2019 JAAF 20km Championships Kobe 20km IKEDA Koki 1:18:01
17.2.2019 JAAF 20km Championships Kobe 20km YAMANISHI Toshikazu 1:18:10
           
17.2.2019 Russian Winter Championships Sochi 35km CHEPAREV Dementiy 2:31:03
17.2.2019 Russian Winter Championships Sochi 20km MIZINOV Vasiliy 1:18.32

 

 

 

Lo scorso anno abbiamo escluso dalla possibilità di essere eletto "atleta del mese" gli atleti della Russia, principalmente per due ragioni:

- la prima: la sospensione dalle gare internazionali della Russia

- la seconda: l'assenza a Sochi di una giuria internazionali

Per altro dobbiamo rilevare che Vasiliy Mizinov è uno di quegli atleti autorizzari dalla IAAF a gareggiare sotto il simbolo ANA, e quindi la sua performance avrebbe potuto essere presa in considerazione.

La mancanza della giuria internazionale quest'anno è quindi il motivo principale dell'esclusione.

 

 

Utilizzando lo stesso sistema dello scorso mese abbiamo determinato la miglior performance di febbraio.

 

 

Pos. Athlete Result Score points
       
1. TAKAHASHI Eiki 1:18:00 1.235
2. IKEDA Koki 1:18:01 1.234
3. YAMANISHI Toshikazu 1:18:10 1.231
4. KARLSTROM Perseus 1:20:05 1.189
5. TUR Marc 3:54:51 1.134
       
  MIZINOV Vasiliy 1:18:32 1.223
  CHEPAREV Dementiy 2:31:03 1.183

 

 

Categoria donne

 

In questo caso abbiamo preso in considerazione le seguenti prestazioni

 

 

Date Event Venue Distance Athlete Result
           
10.2.2019 Spanish 50km Championships El Vendrell 50km GONZALEZ Raquel 4:11:01
10.2.2019 Oceania 20km Championships Adelaide 20km ARENAS Sandra Lorena 1:28:49
10.2.2019 Oceania 20km Championships Adelaide 20km HAYWARD Katie 1:29:25
17.2.2019 JAAF 20km Championships Kobe 20km LIU Hong 1.27:56
24.2.2019 Centro-America Championships Guatemala City 50km ORTIZ FLORES Mirna Sucely 4:13:56
           
18.2.2019 Russian Winter Championships Sochi 20km LASHMANOVA Yelena 1:24:31
18.2.2019 Russian Winter Championships Sochi 35km AFANASYEVA Klavdiya 2:38:24

 

 

Anche nel caso delle donne i risultati ottenuti a Sochi, peraltro validi a tutti gli effeti per le graduatorie come previsto dal Regolamento Tecnico Internazionale, non sono stati presi in considerazione.

Ad onor del vero crediamo che creino un certo imbarazzo ad un pubblico non perfettamente informato sulle regole che governano i record mondiali, le due performance di Yelena Lashmanova (RUS) ottenute lo scorso anno a Chebksary (1:23:39) e ques'anno a Sochi (1:24:31) inferiori all'attuale record mondiale di Liu Hong (1:24:38).

Per quanto concerne il grande tempo di Klavdiya Afanasyeva inoltre non esistendo le tabelle per le donne sui 35km non possiamo nemmeno attribuire un punteggio con riferimento al passaggio ai 30km, in quanto mancante nei risultati.

 

In termini di punteggio i risulati sono i seguenti:

 

 

Pos. Athlete Result Score points
       
1. GONZALEZ Raquel 4:11:01 1.214
2. ORTIZ FLORES Mirna Sucely 4:13:56 1.197
3. LIU Hong 1:27:56 1.174
4. ARENAS Sandra Lorena 1:28:49 1.158
5. HAYWARD Katie 1:29:25 1.147
       
  LASHMANOVA Yelena 1:24:31 1.235
  AFANASYEVA Klavdiya 2:38:24 -

 

 



Condividi su facebook