27/02/2019   Ancona (ITA): sabato 2 marzo ITA-FRA U20






Sabato 2 marzo 2019 si svolgerà al Palaindoor di Ancona l’ormai tradizionale incontro triangolare U20 fra ITA-FRA-GER.

Purtroppo quest’anno la Germania, sembrerebbe per problematiche di bilancio, non sarà presente all’incontro che pertanto sarà riservato solamente agli Junior di Italia a Francia.

 

le due gare di marcia si svolgeranno sulle classiche distanze indoor dei 3.000m marcia per le donne e del 5.000m marcia per gli uomini con i seguenti orari:

- donne: ore 12:05 (la prima gara del programma della giornata)

- uomini: ore 12.30 (la seconda gara del programma della giornata)

 

 

3.000m marcia indoor U20 donne

 

Anziché quattro atlete allo start dovrebbero essere in cinque.

L’Italia infatti schiererà anche, fuori classifica, Andrada Lavinia Lacatus che è ancora in attesa del passaporto (le lungaggini hanno dell’incredibile e si stanno protraendo da oltre due anni).

La Lacatus ha il migliore tempo di accredito del gruppo (13:39.72) ottenuto il 2.2.2019 con la vittoria ai Campionati Italiani U20 di Ancona, che le valgono il settimo posto nella graduatoria mondiale U20 della stagione 2018/2019.

 

Subito dietro a lei come performance di accredito le due atlete della Francia:

- Camille Moutard, di un anno più giovane della Lacatus, con il personal best di 13:41.50 ottenuto il 2.2.2019 con la vittoria ai Campionati Francesi U20 di Rennes, che le valgono l’ottavo posto nella graduatoria mondiale U20 della stagione 2018/2019.

- Pauline Stey, anche lei del 2001, seconda a Rennes ai campionati Francesi U20, in 13:43.15.

 

Insomma una gara che si preannuncia veramente interessante fra le tre atlete che certamente come obiettivo quello di migliorare il proprio personal best scalando quindi qualche posizione nella graduatoria stagionale indoor sulla distanza.

 

Le altre due Italiane in gara (quelle che porteranno i punti per la classifica a squadre) sono:

- Ida Mastrangelo, con il tempo di accredito di 14:00.81 ottenuto il 2.2.2019 con il secondo posto ai Campionati Italiani U20 di Ancona, che le valgono il diciottesimo posto nella graduatoria mondiale U20 della stagione 2018/2019 oltre che essere il personal best;

- Vittoria Giordani, con il tempo di accredito di 14:05.64 ottenuto il 2.2.2019 con il terzo posto ai Campionati Italiani U20 di Ancona, che le valgono il ventesimo posto nella graduatoria mondiale U20 della stagione 2018/2019 (ha un personal best di 13:58.06 risalente al 17.2.2018).

 

 

5.000m marcia indoor U20 uomini

 

La Francia non schiera l’indiscussa stella mondiale della stagione, David Kuster, che il 22.12.2018 è stato capace di fermare il cronometro a Liévin, FRA sul tempo di 19:34.14.

Peccato, sarebbe stato molto interessante vedere all’opera questo atleta che quest’anno ha già gareggiato oltre che a Liévin altre tre volte sui 5.000m ottenendo come peggior risultato un 20:03.38. In sostanza le prime quattro prestazioni mondiali indoor U20 sono sue

- 22.12.2018: 19:34.14

- 6.1.2019:     20:03.38

- 2.2.2019:     19:48.64

- 17.2.2019:    19:58.45

 

La gara vedrà quindi la sfida fra Riccardo Orsoni (ITA), Ryan Gognies (FRA), Matteo DUC (FRA) rispettivamente 14°, 15° e 16° nella graduatoria mondiale indoor stagionale, e Aldo Andrei (ITA).

Quest’ultimo è accreditato di un 22:03.28, ma ricordiamo che lo ha ottenuto dopo una sosta di 30” nella Pit Lane Area; con una più accorta gestione della gara è in grado di competere con entrambi e tre contendenti valendo un tempo abbastanza simile.

 

Nella tabella seguente i tempi di accredito dei quattro atleti

 
 
Athlete Mark Date Venue
       
ORSONI Riccardo, ITA 21:17.93 2.2.2019 Ancona, ITA
GOGNIES Ryan, FRA 21:20.51 17.2.2019 Miramas, FRA
DUC Matteo, FRA 21:30.85 2.2.2019 Rennes, FRA
ANDREI Aldo, ITA 22:03.28 2.2.2019 Ancona, ITA

 

(foto di copertina by Grassi, Fidal Lombardia, ITA)

 



Condividi su facebook