28/02/2019   Ruslan Dmytrenko (UKR) squalificato per doping fino al 4.5.2020; annullati i risultati dal 14.8.2009 al 3.8.2012






Nel report di Febbraio 2019, emesso ieri 27.2.2019, l’Athletics Integrity Unit della IAAF ha pubblicato un’ulteriore lista di atleti soggetti a squalifica per fatti di doping.

 

Fra essi troviamo la decisione definitiva del caso di Ruslan Dmytrenko (UKR) che era stato trovato positivo il 14.8.2009

 

Dmytrenko è stato sanzionato con una squalifica di 2 anni che dedotto il pregresso scadrà il 4.5.2020.

In aggiunta tutti i risultati dal 14.8.2009 al 3.8.2012 sono da considerarsi cancellati

 

Le più importanti competizioni che verranno quindi aggiornate sono le seguenti:

 

15.8.2009 - Berlino - Campionati Mondiali - 31° posto (1:27:01)

27.7.2010 -  Barcellona - Campionati Europei - 11° posto (1:22:45)

21.5.2010 - Olhao - Coppa Europa di Marcia - 28° posto (1:32.55)

28.8.2011 - Daegu - Campionati Mondiali - 4° posto (1:21:31)

12.5.2012 - Saransk - Coppa del Mondo di Marcia - 2° posto (1:20:17)

 

In virtù di quanto sopra Ruslan Dmytrenko perde la medaglia di argento della 20km individuale a Saransk 2012 in favore di Andrey Ruzavin (RUS) che era subentrato ad Andrey Krivov (RUS) anche lui squalificato per doping. 

L’Ucraina perde l’argento a squadre nella 20km in favore dell’Australia, mentre il bronzo viene assegnato all’India.

 
 
Evan Dunfee (CAN) ha prodotto questa statistica interessante, dimostrando che 5 dei primi 10 di quella 20km (linee rosse) hanno successivamente visto cancellati i risultati della Coppa del Mondo 2012 dopo squalifiche per doping, e altri due (linee gialle) sono stati banditi per problematiche di doping avvenute in altri momenti. 
Quindi 7 dei primi 10 sono ora condannati: 5 russi prima e ora 2 ucraini
 
 
 


Condividi su facebook