01/03/2019   Cina - Zhang Lin squalificato due anni per clostebol






Nell'ultimo comunicato di febbraio sulle violazioni per doping dell' Athletics Integrity Unit, insieme alla squalifica dell'ucraino Dmytrenko c'era anche un'altromarciatore: il cinese Zhang Lin.  
 
L'atleta cinese è stato sospeso per assunzione di clostebol una sostanza steroide anabolizzante che si trova in particolare in certe pomate per la cura di abrasioni e similari.
 
L'atleta è stato sanzionato per 2 anni. La data di infrazione si riferisce al 3 dicembre 2017. 
 
La sua prima positività era, però, stata riscontrata alle selezioni nazionali per i mondiali di Londra il 5 marzo 2017.  
 
Molto difficilmente il ventitreenne atleta cinese tornerà alle gare.  Essendo tesserato per l'Esercito Militare il regolamento di questo ente prevede la sospensione definitiva dall'attività sportiva per i casi di doping. Il ragazzo, infatti, era stato immediatamente sospeso dal suo gruppo e prontamente inquadrato nelle attività militari dell'esercito. 
 
Zhang Lin, il cui miglior risultato è il 5° posto ai mondiali 2015 di Pechino (3:44:39), era stato ad allenarsi nell'anno 2015 e nell'inverno 2016 in Italia a Saluzzo. 
Fallite sia a marzo 2016, la gara di qualificazione per le Olimpiadi di Rio (5° posto in 3:48:) che a maggio, a Roma, la Coppa del Mondo (31° posto in 4:19:43), non era più stato inserito nelle squadre nazionali nell' anno 2017.  

 

 

 



Condividi su facebook