11/05/2019   Taicang (CHN): Vincono Wang Kaihua (CHN) e Qieyang Shenjie (CHN)






 

In una giornata di caldo infernale si è svolta la tappa del IAAF Challenge di Taicang: due gare combattutissime.

 

In un’assolata e umidissima giornata si è svolta stamani la 7^ prova del Iaaf Race Walking Challenge a Taicang. Se gli organizzatori hanno voluto far verificare agli atleti le difficili condizioni che troveranno a Doha ci sono riusciti in pieno. Meno male che ieri il delegato tecnico IAAF, nella riunione tecnica, aveva anticipato di 1 ora la partenza. 

Poca rappresentanza straniera ma gare di grande pathos per gli atleti cinesi poiché prove valide come selezione per i mondiali di Doha.

 

 

20km donne

 

Vittoria di Quieyang Shenijie (CHN) in 1:28:00 che percorre gli ultimi 5km in uno spettacolare 21:08.

Secondo posto per Yang Jiayu (CHN) in 1:28:16

Terzo posto per Liu Hong (CHN) in 1:28:22

 

Una breve cronaca

 

Partenza con temperatura sui 26°, nel finale sarà di 29°. 
 
Primi due giri (4 km.) con molta paura per le difficili condizioni atmosferiche.
Per questo il passaggio ai 5 km. (22:48) vede una quindicina di atlete ancora raggruppate.
Primo strappo verso il 6° km. che immediatamente sfoltisce i gruppo.
Rimangono al comando le tre grandi favorite: Liu Hong; Yang Jiayu e Qieyang Shenjie e alcune giovanisime molto promettenti (Yang Liujing; Ma Zhenxia; Xie Lijuan; Wu Quanming) e la più esperta Wang Yingliu.
 
Il passaggio ai 10 km. avviene in 44:59 (secondi 5 km. in 22:11). A questo punto sotto la spinta delle tre migliori il gruppo km dopo km si assottiglia sempre di più.
 
 
 

 

 

Verso i 14,5 km rimangono solamente loro tre in     testa. Passaggio in 1:06:52 (21:53). 

Da questo punto fra le tre è battaglia accesa e avvincente con un continuo susseguirsi di cambi ritmo e di alternanza al comando sul ritmo di 4:15 al km. Nessuna delle tre è però intenzionata a mollare.  

     

La svolta della gara avviene attorno al km. 17,5 quando Qieyang forza il ritmo con un km. a 4:05. La prima a perdere contatto è Liu Hong poi, poco dopo, deve arrendersi anche Yang Jiahu.
 
Con un ultimo giro in 8:20 la tibetana va ad aggiudicarsi una gara emozionante, palpitante e tecnicamente molto bella.
 
 
Tempo finale per Qieyang Shenijie 1:28:00 (ultimi 5 km. in 21:08); al secondo posto Yang Jiahu in 1:28:16; terza piazza per la sempre brillante e indomabile Liu Hong (1:28:22). Un plauso a tutte tre queste magnifiche atlete che malgrado le difficili condizioni atmosferiche sono riuscite a entusiasmare il numeroso pubblico presente. Si sono qualificate per Doha: Yang Liujing (1:29:30 - classe 1998) e  Wang Yingliu (1:29:52) che da buona esperta ha compiuto una notevole rimonta nel finale.
Deludente la prova di Ma Zhenxia, che ha sofferto in modo particolare il caldo. È giunta al traguardo in 9° posizione col tempo di 1:32:16.
Prima atleta straniera la neozelandese Alana Barber che ha terminato la sua fatica in 1:33:14 (7° nella classifica ufficiale del Challenge)
 
Tempi ogni 2 km. di Qieyang Shenijie:
9:16 - 9:03 - 8:59 - 8:51 - 8:47 - 8:53 - 8:41 - 8.34 - 8:31 - 8:20
Primi 10 km. = 44:59 - Secondi 10 km. = 43:01   
 
 
Classifica (solo atlete cinesi)
 
 1.
Qieyang Shenijie
1:28:00
 2.
Yang Jiayu
1:28:16
 3.
Liu Hong
1:28:22
 4.
Yang Liujing
1:29:30
 5.
Wang Yingliu
1:29:58
 6.
Xie Lijuan
1:30:13
 7.
Wu Quanming
1:30:27
 8.
Li Maocuo
1:30:53
 9.
Ma Zhenxia
1:32:16
 10.
Ni Yuanyuan
1:32:24

 

 

 

 

 

 

 

 

20km uomini

 

Vittoria per Wang Kaihua (CHN) in 1:19:48

Secondo posto per Cai Zelin (CHN) in 1:20:13

Terzo posto per Caio Bonfim in 1:20:37

 

 

Una breve cronaca

 

Alla partenza alle 7:15 si registrano  già 23°.

Gli atleti iniziano con un po’ di timore e il ritmo nei primi 2 giri (4 km.) non è particolarmente veloce 4:06 - 4:08 al km.

A rompere gli indugi ci pensano il cinese Wang Kaihua e il messicano Palma. Passaggio ai 5 km. in 20:11. Un gruppetto di una decina di unità li segue a 7”/8” (20:18).

 

Wang Kaihua prosegue sul ritmo di 3:58 e stacca nettamente Palma. Gli altri si mantengono sempre a una decina di secondi.

Passaggio ai 10 km. per l’atleta cinese in 40:06 (19:55).

 

 

 

 

 

Il gruppo composto sempre dalla solita decina di unità passa in 40:24, capeggiato da Cai Zelin e Jin Xianquian (che subito dopo verrà fermato nella Penalty Zone). Mentre Wang prosegue sul medesimo ritmo (passaggio ai 15 km. in 1:00:03 - 19:57)  dietro si scatena la battaglia per le posizioni valide per la selezione.

 

Ai 15 km. sono in quattro a giocarsi i due posti validi: Cai Zelin; Zhang Jun; Jin Jiaxing  e Gao Wenkui che passano ai 15 in 1:00:21 (19:57). Per Wang Kaihua ormai non ci sono più problemi. Dietro Cai Zelin guadagna progressivamente una 30ina di metri seguito a breve distanza dal giovanissimo compagno di allenamenti, Zhang Jun.

Gli altri due accusano notevolmente la fatica, mentre da dietro, come suo solito, sta rientrando il brasiliano Caio Bonfim.

Wang Kaihua termina la sua fatica in 1:19:48 (19:45 gli ultimi 5 km.). Alle sue spalle qualificazione per Cai Zelin 1:20:13 (ultimi 5 in 19:52) e per Zhang Jun, che giunge al traguardo in 1:20:24.

Dopo circa cinque minuti si assiste all’incredibile colpo di scena di veder scomparire dal terzo posto Zhang Jun che nell’ultimo giro, dove per altro non stava lottando con nessuno, si vede assegnare 2’ minuti di  penalità (da aggiungere al risultato ottenuto) per essergli arrivati 3 cartellini rossi negli ultimi 3 km.. Decisione difficile da accettare e molto discutibile. Il terzo posto viene assegnato al brasiliano Caio Bonfim (1:20:37) mentre per la selezione cinese se la giocano in uno sprint al limite e anche oltre del regolamento, Jin Jiaxing e Gao Wekui con il primo che proprio nell’ultimo metro riesce a soppravvanzare il rivale.

Deludente prestazione del giapponese Takahashi, 1:18:00 quest' anno, mai nelle posizione di vertice per tutta la gara. Alla fine ha concluso in 1:21:08 in 6° posizione.

 

Risultati (solo cinesi)
 
 
 1.
Wang Kaihua
1:19:48
 2.
3.Cai Zelin
1:20:13
 3.
Yin Jiaxing
1:20:41
 4.
Gao Wenkui
1:20:41
 5.
Xu Wei
1:21:14
 6.
Lu Xiaotong
1:22:13
 7.
Zhang Wanxin
1:22:22
 8.
Zhang Jun
1:22:24
 9.
Zeng Qingcun
1:22:53
 10.
Zhang Wei
1:22:59

 

 

 

Tutti i risultati (quelli del IAAF Challenge con split times) nella sezione Risultati o scaricare direttamente da questo link: clicca qui

 

 

 



Condividi su facebook