21/06/2019   Agropoli (ITA): Alexandrina Mihai a sopresa vince il titolo U18 allieve






La gara dei 5.000m delle allieve parte puntuale.

Partono 36 atlete.

 

Subito in testa il terzetto delle favorite, Martina Casiraghi (ITA), Alexandrina Mihai (ITA) e Alessia Titone (ITA).

Per circa 1.000m le tre marciano in fila indiana con in testa Martina Casiraghi, seguita dalla sorpresa Alexandrina Mihai e dietro a Alessia Titone.

Il passaggio i 1.000m avviene in 4:44.2

Poco dopo i 1.000m Martina Casiraghi allunga e guadagna una decina di metri sulla Mihai la quale  su volta ne h guadagnato altri 10 su Alessia Titone.

Passaggio i 2.000m in 9:25.9

La gara continua con le prime tre in queste posizioni per altri 2.000m.

Passaggio i 3.000m in 14:23.4  e i 4.000m in 19:18.2

 

Stranamente la marcia di Martina Casiraghi non sembra fluida come il solito e probabilmente l’ansia di ottenere un buon risultato oltre al titolo gioca qualche brutto scherzo all’atleta.

 

Noncurante delle palette gialle per mancanza di contatto ricevute, continua imperterrita, ma a 500m dall’arrivo viene fermata dal Giudice Capo nell’area di penalità per 30”.

Giusto il tempo per essere sorpassata da Alexandrina Mihai che va in testa di un trentina di metri.

 

Terminata la penalità Martina Casiraghi esce dall’area di sosta come un fulmine e con un’andatura che ha poco a che vedere con la marcia; continua così per circa 180m finché agli inizi del rettilineo opposto all’arrivo non raggiunge l’avversaria e la supera.

Prosegue, ma la sua marcia sembra decisamente fuori regolamento.

 

Taglia per prima il traguardo in 24:28.52, ma trova il giudice capo a notificarle la squalifica.

 

 

 

 

Martina Casiraghi, prima al traguardo e poi squalificata

 

 

Vittoria per Alexandrina Mihai (ITA) in 24:37.10 nuovo personal best (precedente 24:48.64 ottenuto a La Spezia, ITA il 15.6.2019)

Secondo posto per Alessia Titone (ITA) in 25:28.29

Terzo posto per Maria Clelia Saccardo (ITA) in 25:32.08
 
Sono le uniche tre atlete sotto i 26:00:00.
Sotto i 27:00.00 troviamo poi 9 atlete, sotto i 28:00.00 altre 15, sotto i 29:00.00 ne troviamo 5 e infine sotto i 30:00.00 c'è solamente 1 classificata.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Alexandrina Mihai seconda al traguardo e poi vincitrice


Condividi su facebook