23/07/2019   Gavle e Boras (SWE): La Turchia sul tetto dell'Europa






Certamente è incontrovertibile che la Turchia esce dai Campionati Europei U23 e da quelli U20 come una nuova nazione leader nel panorama Europeo della marcia.

 

A livello giovanile nelle donne già lo avevamo rilevato in Coppa Europa dove il terzetto composto da Meryem Bekmez, Evin Demir e Kader Dost ha vinto a man bassa la gara a squadre della 10km U20 con i seguenti piazzamenti: Bekmez prima, Demir seconda e Dost quinta.

Anche a livello maschile la Turchia aveva raccolto un bronzo con Selman Ilhan quarto e Mustafa Tekdal giunto diciannovesimo (ed ora recente bronzo all’European Olympic Festival di Baku), mentre Ozgur Topsakal era stato squalificato.

 

Nel passato erano proprio le squalifiche a frenare i risultati degli atleti turchi, ma ora sembrerebbe che il selezionatore Mustafa Akyavaş sia riuscito ad allineare i giovani della Turchia ai canoni tradizionali della marcia in Europa.

 

Tutto ciò ha fatto sì che oggi la Turchia si proponga a livello U23 ed U20 come nazione leader in Europa. 

Abbiamo esaminato il medagliere degli ultimi cinque campionati che ricordiamo essere quelli di:

U23: Gavle 2019, Bydgoszcz 2017, Tallin 2015, Tampere 2013 e Ostrava 2011

U20: Boras 2019, Grosseto 2017, Eskilstuna 2015, Rieti 2013 e Tallin 2011

ed abbiamo rilevato che solamente la Russia degli anni 2015 e precedenti era riuscita a far meglio della Turchia nei due medaglieri combinati.

 

Infatti la Russia ante sospensione era riuscita a vincere:

- nel 2015 tra Eskilstuna e Tallin ben sette medaglie sulle dodici disponibili

- nel 2013 tra Rieti e Tampere: quattro sulle dodici disponibili

- nel 2011 tra Tallin e Ostrava: cinque sulle dodici disponibili

Oggi la Turchia, con quattro medaglie vinte tra Gavle e Boras, si propone come possibile nazione alternativa a quelle tradizionali della marcia in Europa.

 

Nella tabella seguente abbiamo riepilogato a beneficio dei nostri lettori il medagliere di questi dieci campionati.

 

 

Paese Medaglie Campionati: U23 e U20
     
Russia 16 Eskilstuna 2015: 4 - Tallin 2015: 3 - Rieti 2013: 2 - Tampere 2013: 2 - Tallin 2011: 3 - Ostrava 2011: 2
Spagna 10 Boras 2019: 1 - Grosseto 2017: 1 - Bydgoszcz 2017: 2 - Eskilstuna 2015: 2 - Tallin 2015: 1 - Rieti 2013: 1 - Tallin 2011: 1 - Ostrava 2011: 1
Italia 6 Boras 2019: 1 - Rieti 2013: 1 - Tampere 2013: 2 - Ostrava 2011: 2
Turchia 5 Boras 2019: 2 - Gavle 2019: 2 - Grosseto 2017: 1
ANA  5 Gavle 2019: 2 - Grosseto 2019: 2 - Bydgoszcz 2017: 1
Germania 4 Grosseto 2017: 1 - Bydgoszcz 2017: 1 - Tampere 2013 : 1 - Tallin 2011: 1
Ucraina 4 Grosseto 2017: 1 - Tallin 2015: 1 - Tampere 2013: 1 - Tallin 2011: 1
Polonia 3 Boras 2019: 1 - Gavle 2019: 1 - Ostrava 2011: 1
Rep. Ceca 3 Tallin 2015: 1 - Rieti 2013: 2
Bielorussia 1 Boras 2019
Francia 1 Bydgoszcz 2017
Gran Bretagna 1 Gavle 2019
Lituania 1 Bydgoszcz 2017

 



Condividi su facebook