01/09/2019   Chasso (SUI): Ottimo tempo di Qieyang Shenije (1:26:51) e vittoria di Stefano Chiesa (1:21:54)






Si è svolta stamane la 15° edizione della gara “Chiasso in Marcia” sui 20 km. Percorso di 1 km. non adattissimo a super prestazioni (500 di leggera discesa e 500 di leggera salita con boa sulle scivolose lastre di pietra).

Partecipazione non foltissima (circa 30 atleti fra uomini e donne alla partenza) ma di buon livello. 

 

 

20km donne

 

 

Grande prestazione nella 20 km. donne di Qieyang Shenjie (CHN) che ha fatto fermare i cronometri, dopo una gara in solitario, sull’eccellente tempo di 1:26:51.  

Passaggi: 

- km. 5 = 22:00 

- km. 10 = 43:37 (21:37) 

- km. 15 = 1:05:20 (21:43) 

- km. 20 = 1:26:51 (21:32  - ultimo km. 4:13) 

 

 

 

 

Qieyang Shenjie si è dimostrata in ottime condizioni malgrado lo stop di una decina di giorni per un piccolo stiramento di 1° grado al bicipite femorale destro, accusato una ventina di giorni fa. 

Un buon test per la tibetana in prospettiva Doha.  

 

Secondo posto a Jemima Montag (AUS) in 1:34:16.

L’atleta australiana recentemente argento alle Universiadi di Napoli arrivava direttamente da Saint Moritz.

Terzo posto a Valentina Trapletti (ITA) in 1:35:33

 

 

 

 

 

20km uomini

 

 

Negli uomini la vittoria è andata a Stefano Chiesa (ITA)

L’atleta allenato da Pastorini è partito subito in testa alla gara ad un ritmo di 4:05/km.

Era seguito ad una cinquantina di metri dai due cinesi Cai Zelin  e Wang Qin.

Il suo passaggio a metà gara è stato di 41:33

 

Dopo che ai 12 km. Cai Zelin (CHN) aveva deciso di fermarsi perché gravato di 2 red cards Stefano Chiesa non ha trovato più opposizione. 

Il rappresentante dei Carabinieri ha continuato nella sua gara abbastanza tranquillamente (una red card per sbloccaggio del ginocchio per lui) e vincendo in 1:21:54

Per lui sfiorato il personal best di 1:21:46 ottenuto a Lugano (SUI) il 11.3.2018.

 

 

 

 

 

Al secondo posto il cinquantista Wang Qin (CHN) in 1:24:23  (passaggi: 21:11 - 42:03 - 1:03:13) con gli ultimi 5 km in 21:11.

Più staccato arriva al terzo posto Leonardo Dei Tos (ITA) in 1:26:41

Solamente quarto Evan Dunfee (CAN) in 1:27:24 che arrivava direttamente da un periodo in altura a Saint Moriz.

Dietro a lui a pochi metri, Andrea Agrusti (ITA) in 1:27:31 e Quentin Rew (NZL) in 1:27:39

 

 

 

Tutti i risultati nella sezione Risultati o scaricabili direttamente da questo link: clicca qui

 

 

 

 

 

 

 



Condividi su facebook