08/10/2019   Vienna (AUT): Eva Čanadi (SLO) al nuovo record nazionale della Slovenia sulla 20km






Sabato, 5 ottobre si sono svolti sul viale principale del Prater di Vienna i Campionati austriaci open della 50 km di marcia. 

 

Nel contesto erano inserite anche tutte le distanze inferiori (5, 10, 20 e 30 km), nelle quali si sono cimentati 34 atleti provenienti dall’Austria, Croazia, Ungheria, Repubblica Ceca e Slovenia. 

 

Il risultato tecnicamente migliore però non è stato stabilito nella 50 km (vinti dal l’Austriaco Roman Brzezowsky in un scarso 5.11:57), ma nella 20 km femminile. 

 

La junior Slovena Eva Čanadi di Capodistria (allenata dal Triestino Fabio Ruzzier, che è il responsabile nazionale della marcia in Slovenia), ha stabilito con il tempo di 1.48:18 il nuovo record nazionale sloveno, migliorandolo di oltre 6 minuti (prima 1.54:23, stabilito il 6 ottobre 2018 dalla stessa atleta sul stesso percorso). 

 

L’atleta ha stabilito pure il miglior tempo in assoluto, meglio ancora dei maschi, dove ha prevalso il Ceco Tomas Vojtisek con il tempo di 1.52:39. Un altro record nazionale lo ha stabilito l’allievo di Velenje (Slovenia) Jaka Grabner che nei 10 km ha fatto segnare il tempo di 50:56 (prima 53:26 fatto il 23 marzo di quest’anno a Dudince). 

 

Da notare, che gli atleti Sloveni hanno prevalso in tutte le gare, alle quali hanno preso parte. 

Per la Čanadi che quest’anno ha fatto un bel salto di qualità, è questo l’ottavo primato nazionale stabilito in questa stagione dopo i record nei 3000m indoor (16:18.5), in 3000m outdoor (14:57.37), tre volte nei 5000m fino al recente 25:30.39, nei 10.000m (55:26.13) e nei 10 km (53:29), ma migliorato durante la recente 20km con il passaggio dei secondi 10 km in 53:15). 

Se son rose fioriranno.

 

 

 

 

Tutti i risultati nella sezione Risultati o scaricabili direttamente da questo link: clicca qui

 

 

 

 

 

 

 



Condividi su facebook